PERCORSI

Conosci te stesso 
e conoscerai l'Universo intero. 

Oracolo di Delfi

COSTELLAZIONI FAMILIARI EVOLUZIONALI
di Gruppo e Individuali

(In Formazione)

Le Costellazioni Familiari Sistemiche sono uno straordinario strumento che ci ha lasciato in eredità Bert Hellinger.

Bert Hellinger nasce come filosofo, teologo e pedagogista e successivamente diviene psicoterapeuta. Nei primi anni Ottanta inizia a praticare e diffondere il metodo delle Costellazioni Familiari, e solo negli anni Novanta struttura teoria e metodo delle Costellazioni Familiari e Sistemiche, grazie alle numerose esperienze e intuizioni ricavate da anni di consulti e lavori di gruppo.

“Cura la tua unicità come il fiore più prezioso dell’albero. Sei il sogno realizzato di tutti i tuoi antenati.”

Bert Hellinger

Per sua affermazione, la vita di ognuno è condizionata da destini e sentimenti che non sono veramente propri e personali; anche malattie gravi, il desiderio di morte e problemi sul lavoro, possono essere dovuti a irretimenti del sistema-famiglia e possono essere portati alla luce attraverso il processo delle Costellazioni Familiari.

Attraverso il suo metodo è possibile raggiungere un ampliamento della personale consapevolezza riguardo a dinamiche della propria vita frutto di schemi che inconsciamente si ripetono, a livello relazionale, di coppia, di lavoro, di famiglia o di qualsiasi altro genere. E attraverso questa nuova presa di coscienza arrivare a dirimere conflitti, risolvere questioni, prendere decisioni, alleviare sofferenze e ritrovare la pace e il benessere del singolo e dell’intero sistema coinvolto. 

 

La “messa in scena” che si attua lavorando con le Costellazioni Sistemiche permette di far emergere un particolare vissuto, un preciso schema che si ripete, un irretimento, un’esclusione o un’ingiustizia vissuta da un membro del nostro sistema-famiglia presente, della famiglia di origine e addirittura dei nostri antenati.

La cosiddetta messa in scena non è altro che una rappresentazione scenica di come noi viviamo nel nostro inconscio il sistema che vogliamo indagare e osservare, che viene attuata attraverso la partecipazione di alcune persone, che impersonificano i membri del sistema. Quando il sistema viene raffigurato i rappresentanti entrano in connessione con il campo morfico del costellato che si è venuto a creare, esso è in grado di influenzare corpo, emozioni e percezioni dei rappresentanti, e attraverso di loro emerge il vissuto emotivo delle persone reali o delle situazioni indagate.

 

La forza delle Costellazioni sta proprio nel portare alla luce dinamiche e vissuti che non conosciamo, quello che non sappiamo della nostra famiglia, permettendoci di ampliare la nostra consapevolezza e cambiare il nostro modo di agire e di sentire all'interno del sistema, contribuendo al nostro benessere in primis, ma anche risanamento e al riassestamento del sistema in toto, anche se gli altri componenti del sistema non ne sono affatto a conoscenza.

Evoluzionali perché dal momento che i propri schemi difensivi inconsci sono sempre uguali, una volta riconosciuti possono essere facilmente individuati e trasformati.  Quando il costellato ne diventa consapevole sarà in grado di interrompere quello schema anche nella vita di tutti i giorni in modo da diventare padrone del proprio destino.

Anche i figuranti che partecipano alle rappresentazioni sceniche di costellazioni altrui beneficiano dell’energia che si muove nel campo morfogenetico che si viene a creare, riportando influssi benefici nella propria vita.

In un sistema, che sia familiare o di qualsiasi altro genere, si crea una disfunzione, un dolore, un problema o anche una malattia quando un cosiddetto ordine viene violato, quelli che Bert Hellinger chiama “gli Ordini dell’Amore”.

Ogni sistema soggiace a questi ordini, che sono prestabiliti e imprescindibili. E proprio attraverso un’indagine con questo metodo è possibile ristabilire un ordine violato e riportare la pace.

È possibile indagare con questo metodo difficoltà e sofferenze di qualsiasi origine, personali, familiari, lavorative, relazionali, di coppia, di lavoro e lavorare con le Costellazioni Sistemiche anche in modo individuale, oltre che in gruppo.

Disclaimer: Tutto ciò che propongo non è a carattere terapeutico e non è da intendersi come sostituto di trattamenti, percorsi o terapie a carattere medico, psicologico, psicoterapeutico e psichiatrico. Professionista ai sensi della Legge 4/2013.